Privato

Cliente: Privato, ristrutturazione di casa privata
Attività: Concept, Sviluppo Progetto, Assistenza in cantiere
Sfida: modificare l’apporto di luce naturale interna in una casa incastrata tra palazzi
Dove: Roseto degli Abruzzi, Teramo

0

mesi
di lavoro

0

persone del
team coinvolte

0

cena di fine cantiere da recuperare

Le case torri ci sono sempre piaciute.
Probabilmente Firenze ha fatto la sua parte.
Quando ci siamo trovati a progettare questa casa su due livelli di 50 mq uno sull’altro l’intenzione era di puntare sull’altezza aggiungendo il terzo livello nel sottotetto.

Due scale quindi per superare i dislivelli creati: entrambe hanno dato un grande contributo.

abitazione privata Roseto degli Abruzzi
abitazione privata Roseto degli Abruzzi

La prima è stata ribaltata rispetto alla posizione originaria generando luce naturale su tutta la zona notte e ruotando attorno all’elemento centrale del bagno ospiti.
La seconda, multifunzione, padroneggia nel doppio volume della camera matrimoniale.
La sua particolarità sta nella pedata alternata, necessaria per il poco spazio a disposizione in larghezza e l’elevata misura in altezza.
Percorrendola si accede allo studio privato dal quale è possibile godere il terrazzo con vista sulle colline teramane.
Le porte, ridotte al minimo necessario, regalano assieme alle ampie finestre una dinamica aperta e flessibile negli spazi.

Precedente
Successivo

Un dettaglio di cui non ci siamo pentiti:

un piccolo solaio realizzato in corso d'opera sopra il pianerottolo della scala sul quale poter appoggiare il letto di una principessa.

Guarda altri progetti